Coronavirus in Oregon: 1.728 casi, 23 nuovi decessi, continuano a diminuire i ricoveri

Mercoledì l’Autorità sanitaria dell’Oregon ha segnalato 1.728 nuovi casi noti di COVID-19 e 23 decessi.

Sebbene il numero di casi sia leggermente aumentato rispetto al giorno precedente, il numero complessivo di casi ha subito una rapida tendenza al ribasso dal 19 gennaio. 21. Anche un altro indicatore chiave dell’impennata degli omicron – i ricoveri.

Lo stato ha segnalato 776 pazienti ricoverati in ospedale con COVID-19, in calo di oltre 350 pazienti dal picco di 20 giorni fa.

Il quotidiano Anche i tassi di positività al test, ovvero la percentuale di tutti i test COVID-19 che risultano positivi al virus, sono scesi al 10,5%. Questo è il livello più basso dalla fine di dicembre, a circa due settimane dall’inizio dell’impennata degli omicron.

Dove i nuovi casi sono per contea: Baker (10), Benton (60), Clackamas (132), Clatsop (14), Columbia (18), Coos (24), Crook (12), Curry (12), Deschutes (71), Douglas (50), Grant (3), Harney (5), Hood River (5), Jackson (145), Jefferson (11), Josephine (48), Klamath (23), Lake (5), Lane (213), Lincoln (28) , Linn (105), Malheur (14), Marion (187), Morrow (2), Multnomah (208), Polk (42), Sherman (1), Tillamook (9), Umatilla (24), Union (4) , Wasco (24), Washington (191) e Yamhill (28).

Deceduti: Lo stato ha riferito che le seguenti persone sono morte per cause legate al COVID-19:

Una donna di 74 anni della contea di Washington è risultata positiva a gennaio. 19 e morìJan. 27 presso il Kaiser Westside Medical Center.

Un uomo di 59 anni della contea di Linn è risultato positivo al test il 21 gennaio. 1 e morì feb. 10 all’ospedale di Salem.

Un uomo di 85 anni della Contea di Marion è risultato positivo al test. 10 e morì feb. 13 presso la sua residenza.

Un uomo di 94 anni della contea di Marion è risultato positivo al test. 3 e morì feb. 12 presso la sua residenza.

Un uomo di 81 anni della contea di Marion è risultato positivo al test il 21 gennaio. 29 e morì feb. 9 all’ospedale di Salem.

Una donna di 77 anni della contea di Marion è risultata positiva a gennaio. 13 e morì feb. 13 all’ospedale di Salem.

Un uomo di 57 anni della contea di Marion è risultato positivo al test il 21 gennaio. 23 e morì feb. 8 all’ospedale di Salem.

Un uomo di 71 anni della contea di Marion è risultato positivo al test il 24 gennaio. 21 e morì feb. 11 all’ospedale di Salem.

Un uomo di 52 anni della contea di Marion è risultato positivo il 12 dicembre ed è morto il 12 febbraio. 8 all’ospedale di Salem.

Un uomo di 83 anni della contea di Malheur è risultato positivo al test il 21 gennaio. 28 e morì feb. 12 presso il Centro medico di Sant’Alfonso in Ontario.

Una donna di 86 anni della contea di Linn è risultata positiva il 22 febbraio. 4 e morì feb. 11 al Santiam Hospital.

Una donna di 55 anni della contea di Lane è risultata positiva il 12 febbraio. 11 e morì feb. 13 presso il PeaceHealth Sacred Heart Medical Center a Riverbend.

Un uomo di 74 anni della contea di Josephine è risultato positivo al test il 15 gennaio. 27 e morì feb. 13 presso l’Asante Three Rivers Medical Center.

Una donna di 74 anni della contea di Hood River è risultata positiva il 12 febbraio. 14 e morì feb. 15 presso il Providence Hood River Medical Center.

Un uomo di 93 anni della contea di Douglas è risultato positivo al test. 6 e morì feb. 13 presso la sua residenza.

Una donna di 88 anni della contea di Douglas è risultata positiva il 12 febbraio. 9 e morì feb. 13 presso il Centro medico della Misericordia.

Una donna di 96 anni della contea di Douglas è risultata positiva a gennaio. 17 e morì feb. 10 presso la sua residenza.

Un uomo di 61 anni della contea di Curry è risultato positivo al test. 3 e morì feb. 15 presso la sua residenza.

Una donna di 84 anni della contea di Coos è risultata positiva a febbraio. 14 e morì feb. 15 al Bay Area Hospital.

Un uomo di 75 anni della contea di Yamhill è risultato positivo al test il 21 gennaio. 21 e morìJan. 31 presso la sua residenza.

Un uomo di 64 anni della contea di Washington è risultato positivo il 24 gennaio. 7 e morì feb. 5 presso il Providence St. Vincent Medical Center.

Un uomo di 56 anni della contea di Washington è risultato positivo al test il 12 febbraio. 7 e morì feb. 5 presso il Providence Portland Medical Center.

Una donna di 82 anni della contea di Washington è risultata positiva a gennaio. 22 e morì feb. 12 presso l’OHSU Hillsboro Medical Center.

Ricoveri: 776 persone con infezioni confermate da coronavirus sono ricoverate in ospedale, 29 in meno da martedì. Ciò include 145 persone in terapia intensiva, due in meno rispetto a martedì.

Da quando è iniziato: L’Oregon ha riportato 682.566 infezioni confermate o presunte e 6.416 decessi, tra i numeri pro capite più bassi della nazione. Ad oggi, lo stato ha riportato 7.314.467 dosi di vaccino somministrate, vaccinando completamente 2.850.459 persone e vaccinando parzialmente 296.570 persone.

Per vedere più dati e tendenze, visita https://projects.oregonlive.com/coronavirus/

–Aimee Green; agreen@oregoniano.com; @o_aimee

Leave a Comment