Biden per far girare l’inflazione, aumentare il disegno di legge Build Back Better nello Stato dell’Unione

WASHINGTON – Il segretario stampa della Casa Bianca Jen Psaki ha dichiarato lunedì che il presidente Biden menzionerà “assolutamente” l'”inflazione” durante il suo primo discorso sullo stato dell’Unione, nonostante un assistente senior abbia detto ai giornalisti che Biden potrebbe evitare di usare la temuta I-parola.

“Il presidente userà assolutamente la parola inflazione domani e parlerà di inflazione nel suo discorso. Ovviamente questo è un grosso problema nella mente degli americani”, ha detto Psaki durante la sua conferenza stampa quotidiana quando le è stato chiesto del commento del suo collega.

L’inflazione ha raggiunto il massimo da 40 anni il mese scorso e l’impennata dei costi al consumo sta contribuendo a un cupo umore nazionale e al calo del tasso di approvazione di Biden.

Biden tenterà anche di utilizzare l’indirizzo di martedì per rilanciare gli sforzi per approvare il suo Build Back Better Act da circa 2 trilioni di dollari, hanno detto lunedì gli assistenti della Casa Bianca.

Biden rispolvererà il piano di spesa sociale in stallo nonostante il pacchetto non riesca a ottenere il necessario sostegno democratico al Senato a causa dei timori sull’inflazione.

“Non ho intenzione di approfondire, sai, se dirà la parola ‘inflazione’ o meno”, ha detto un funzionario ai giornalisti durante una chiamata in anteprima del discorso.

L’addetto stampa della Casa Bianca Jen Psaki parla durante una conferenza stampa alla Casa Bianca, lunedì 12 febbraio. 28, 2022, a Washington.
Patrizio Semansky

“Lo sto facendo da abbastanza tempo da non fare quella previsione con più di 24 ore prima che il discorso e le modifiche finali siano ancora in corso”, ha aggiunto. “Ma il punto è che parlerà di prezzi e di taglio dei costi in un modo per aiutare le famiglie che lavorano”.

L’indice federale dei prezzi al consumo ha rilevato che i costi complessivi dei consumatori sono aumentati del 7,5% a gennaio rispetto a gennaio del 2022, sventando le previsioni della Casa Bianca secondo cui la cifra avrebbe iniziato a diminuire. L’invasione russa dell’Ucraina minaccia di aumentare ulteriormente i costi a causa delle interruzioni dell’energia e di altri mercati.

Un funzionario si è corretto durante la telefonata in anteprima alla Casa Bianca dopo aver inizialmente detto che Biden “parlerà di aumenti dei prezzi che si sono consolidati e intaccano il progresso economico che il Paese sta facendo e stringono i budget delle famiglie”.

Alla domanda se la Casa Bianca stesse ammettendo che gli aumenti di prezzo sono permanenti, l’assistente ha detto: “I miei colleghi mi hanno detto che ho parlato male, che sono inciampato nelle mie parole. Il presidente parlerà di aumenti di prezzo che si consolidano, non che si siano già radicati”.

Presidente Joe Biden
Molti critici incolpano le politiche del presidente Joe Biden per l’elevata inflazione.
ROBERTO SCHMIDT

Biden a dicembre ha affermato che il tasso di inflazione annuale del 6,8% del mese precedente era probabilmente il “picco”. A luglio ha anche affermato che l’inflazione era “temporanea” quando era di circa il 5%.

Centrista Sen. Joe Manchin (D-WV) ha ucciso il Build Back Better Act di Biden a dicembre, affermando che l’inflazione potrebbe peggiorare ulteriormente attraverso l’ambizioso quadro che avrebbe sovvenzionato a livello federale l’assistenza all’infanzia, la scuola materna, l’assistenza sanitaria a domicilio, l’alloggio, gli apparecchi acustici, i veicoli elettrici e un buffet di altre iniziative.

“Non posso correre questo rischio con un debito sbalorditivo di oltre $ 29 trilioni e tasse sull’inflazione che sono reali e dannose per ogni americano che lavora sodo alle pompe di benzina, ai negozi di alimentari e alle bollette senza fine”, ha detto Manchin al volta.

Il cliente raccoglie la frutta
Un acquirente insacca la frutta all’interno di un supermercato a Chevy Chase, nel Maryland, il 17 febbraio 2022.
MANDEL NGAN

Il voto “no” di Manchin avrebbe significato che l’attuale versione del disegno di legge non poteva passare al Senato 50-50 anche in base a regole di bilancio speciali che consentono l’approvazione della legislazione con il vicepresidente Kamala Harris che rompe i legami con i democratici.

Un secondo funzionario della Casa Bianca ha detto ai giornalisti lunedì che i piani del Build Back Better Act saranno in primo piano nell’appello di Biden al Congresso.

“Su Build Back Better, penso che quello che puoi aspettarti che il presidente esponga domani sia come il suo piano – le idee che ha avanzato – abbassa i costi per le famiglie, può ridurre il deficit e dire che è tempo che il Congresso agisca, è ora affinché il Congresso gli procuri un atto legislativo che affronti queste sfide fondamentali per le famiglie in questo momento”, ha affermato.

Lo stesso funzionario ha affermato, riferendosi alla legislazione in stallo, che “il disegno di legge di riconciliazione che è in questo momento sul tavolo ridurrebbe il disavanzo”.

Joe Manchin
Sen. Joe Manchin (D-WV) parla ai giornalisti dopo un briefing a porte chiuse con i senatori al Campidoglio degli Stati Uniti il ​​22 febbraio 3, 2022 a Washington, DC.
Drew Angerer

Il Congressional Budget Office ha affermato che il Build Back Better Act aggiungerebbe $ 367 miliardi di spesa non finanziata, ma Biden ha affermato che abbasserebbe il costo della vita, in particolare per le persone con bambini.

La Camera ha approvato il disegno di legge tentacolare a novembre con un prezzo di $ 2,2 trilioni, ma Manchin ha accusato i colleghi democratici di “espedienti” ingannevoli che ne hanno sottovalutato il vero costo facendo durare i nuovi programmi per periodi di tempo più brevi rispetto alle nuove entrate proposte. Un rapporto richiesto dai repubblicani del Congressional Budget Office affermava che il pacchetto costerebbe circa $ 4,5 trilioni e aggiungerebbe $ 3 trilioni di spesa in deficit se i programmi si estendessero per 10 anni o lo stesso periodo di tempo utilizzato per calcolare le nuove entrate.

I critici incolpano le politiche di Biden per l’elevata inflazione, in particolare l’American Rescue Plan Act da 1,9 trilioni di dollari firmato nel marzo 2021. Lo stimolo di Biden ha seguito la legislazione bipartisan nel 2020 che ha distribuito circa 4 trilioni di dollari per mantenere a galla gli Stati Uniti durante la pandemia di COVID-19. A novembre, Biden ha firmato un disegno di legge bipartisan per le infrastrutture da 1,2 trilioni di dollari che secondo il CBO aggiungerebbe 256 miliardi di dollari al deficit federale, anche se Biden ha affermato che alla fine ridurrebbe l’inflazione migliorando il trasporto delle merci.

Il presidente dovrebbe anche dedicare una parte del suo discorso all’attacco russo contro l’Ucraina che è stato lanciato il 22 febbraio. 24 e ha imposto sostanziali revisioni alle sue osservazioni.

negozio di alimentari
I dipendenti assistono a un cliente presso Canales Quality Meats nell’Eastern Market di Washington, DC, l’8 febbraio 2022.
STEFANI REYNOLDS

Biden “delineerà gli sforzi che stiamo facendo per radunare il mondo per difendere la democrazia e contro l’aggressione russa”, ha detto uno dei funzionari della Casa Bianca.

Il primo Stato dell’Unione di Biden si svolgerà in un Campidoglio circondato da una recinzione antisommossa che è stata installata la scorsa settimana a causa dei timori di un potenziale convoglio di camionisti in arrivo per protestare contro i mandati di COVID-19.

Sarà il primo Stato dell’Unione dall’inizio della pandemia. Lo stato più recente dell’Unione – nel febbraio 2020, poco prima dell’inizio del diffuso blocco del COVID-19 – è ricordato soprattutto per la presidente della Camera Nancy Pelosi (D-Calif.) che ha strappato la sua copia del discorso dell’allora presidente Donald Trump.

Biden si è rivolto a una sessione congiunta del Congresso nell’aprile dello scorso anno. Tuttavia, non è considerato un indirizzo sullo stato dell’Unione perché non era ancora in carica da un anno intero.

Biden
Il presidente Biden continuerà a frustare il piano di spesa sociale in stallo nonostante il pacchetto non riesca a ottenere il necessario sostegno democratico al Senato.
ROBERTO SCHMIDT

Il discorso di quest’anno si svolge molto più tardi del solito a causa della variante Omicron di COVID-19 che a gennaio ha causato infezioni da coronavirus negli Stati Uniti da record. Gli ospiti non possono partecipare e alcuni membri della Camera e del Senato saranno seduti nella tribuna d’osservazione del secondo piano per ridurre il rischio di trasmissione virale. La sala dovrebbe essere piena per circa un terzo come al solito e tutti i partecipanti devono avere in mano un risultato negativo del test PCR.

Con una mossa a sorpresa, domenica la Camera dei Rappresentanti ha cancellato il suo mandato di maschere al chiuso giusto in tempo per il discorso, probabilmente evitando nuovi scontri tra repubblicani e democratici, anche se molti membri dello staff del Campidoglio hanno scelto di tenere le maschere sui volti lunedì.

Venerdì il CDC ha ridefinito bruscamente la guida alla maschera, avvisando Washington DC e molte altre parti del paese con velocità di trasmissione relativamente basse che possono eliminare i mandati della maschera. La Casa Bianca dovrebbe abbandonare il suo mandato di maschera al coperto martedì prima del discorso.

.

Leave a Comment