Biden incolpa la guerra di Putin in Ucraina sulla rivolta del Campidoglio mentre il GOP cita l’Afghanistan “cut & run”

Il presidente Biden ha suggerito mercoledì che la rivolta del Campidoglio dell’anno scorso ha ispirato il presidente russo Vladimir Putin a invadere l’Ucraina, facendo l’affermazione da capogiro dopo che i repubblicani hanno affermato che Putin ha percepito la debolezza dal caotico ritiro di Biden dall’Afghanistan ad agosto.

Biden ha invocato bruscamente l’assalto al Campidoglio degli Stati Uniti e ha affermato che i rivoltosi hanno ucciso cinque poliziotti – vero solo se contando quattro suicidi successivi e un poliziotto morto per un ictus – mentre concludeva le sue osservazioni sulle infrastrutture presso l’Università del Wisconsin-Superior.

“Vladimir Putin contava di poter dividere gli Stati Uniti. Senti, come ti sentiresti se vedessi una folla assalire e sfondare le porte del parlamento britannico e uccidere cinque poliziotti, insultare il 145 o il Bundestag tedesco o il parlamento italiano? disse Biden.

“Penso che ti starai chiedendo. Questo è ciò che ha visto il resto del mondo. Non è quello che siamo. E ora stiamo dimostrando sotto pressione che non siamo quel paese. Siamo uniti”.

Il presidente russo Vladimir Putin ascolta il governatore di San Pietroburgo Alexander Beglov a Mosca, in Russia, martedì 1 marzo 2022.
PAPÀ
Ucraina danni dalla guerra
I residenti locali lavorano tra i resti di un edificio residenziale distrutto dai bombardamenti a Zhytomyr, in Ucraina, il 2 marzo 2022.
VIACHESLAV RATYNSKYI

Biden ha detto che l’ampio contraccolpo bipartisan ha dimostrato che Putin si sbagliava. Biden ha annunciato sanzioni limitate la scorsa settimana contro banche russe di proprietà statale e alcuni uomini d’affari. Dopo aver ricevuto critiche, Biden ha applicato sanzioni alla vasta ricchezza personale del presidente russo Vladimir Putin e ha raggiunto un accordo con gli alleati degli Stati Uniti per disconnettere la Russia dal sistema bancario internazionale SWIFT.

“Ha fatto quello che ha fatto perché pensava di poter dividere la NATO, dividere l’Europa e dividere gli Stati Uniti. Dimostreremo al mondo intero che nessuno può dividere questo paese”, ha detto Biden in Wisconsin.

Biden ha incolpato la guerra di una settimana sui rivoltosi repubblicani dopo che i leader conservatori hanno sottolineato che Putin non ha invaso nessuno dei suoi vicini durante i quattro anni in carica del presidente Donald Trump e ha affermato che il ritiro di Biden dall’Afghanistan ha inviato un messaggio di debolezza degli Stati Uniti all’uomo forte russo.

Il leader della minoranza al Senato Mitch McConnell
Il leader della minoranza del Senato Mitch McConnell del Ky., parla durante una conferenza stampa con i repubblicani del Senato, martedì 1 marzo 2022, al Campidoglio di Washington.
Jacquelyn Martin

Il leader della minoranza al Senato Mitch McConnell (R-Ky.) ha dichiarato mercoledì in un’intervista a Fox News che Putin “è stato abbastanza coraggioso da provarlo finalmente” grazie a Biden.

“Senti, penso che il precipitoso ritiro dall’Afghanistan sia stato un messaggio per persone come Putin che l’America stava ripensando alla nostra posizione proiettata in avanti nel mondo, e non credo che se lo facessimo [not] taglia e scappa in Afghanistan, Putin l’avrebbe provato”, ha detto McConnell.

L’ex segretario di Stato Mike Pompeo twittato la scorsa settimana, “Vladimir Putin è la stessa persona che era durante la nostra amministrazione. L’unica cosa che è cambiata è la leadership americana”.

Trump, come Biden, aveva pianificato di porre fine alla presenza degli Stati Uniti in Afghanistan nel 2021 dopo 20 anni di guerra, ponendo il veto a una misura sostenuta da McConnell che gli avrebbe impedito di farlo, ma Trump è stato aspramente critico su come Biden ha fatto questo e ha detto che dovrebbe dimettersi per aver umiliato il Paese.

Rivolta del Campidoglio degli Stati Uniti
Violenti insurrezionisti fedeli al presidente Donald Trump si trovano fuori dal Campidoglio degli Stati Uniti a Washington il 10 gennaio. 6, 2021.
José Luis Magana

Biden non ha menzionato direttamente la partenza degli Stati Uniti dall’Afghanistan durante il suo discorso sullo stato dell’Unione martedì, sebbene sia stato disturbato dal rappresentante. Lauren Boebert (R-Colo.) per la morte di 13 soldati americani in un attentato dello Stato Islamico ai cancelli dell’aeroporto di Kabul.

Nel frattempo, l’affermazione di Biden secondo cui i rivoltosi del Campidoglio hanno ucciso cinque agenti di polizia non è accurata poiché quattro di quelle morti erano dovute a successivi suicidi.

L’altro ufficiale morto, Brian Sicknick, è morto poco dopo la rivolta per un ictus dopo aver respinto la folla di sostenitori di Trump che ha interrotto la certificazione della vittoria di Biden nel Collegio elettorale. Il medico legale della DC Francisco Diaz ha attribuito la sua morte a “cause naturali”.

Joe Biden
Il presidente Joe Biden pronuncia il suo primo discorso sullo stato dell’Unione a una sessione congiunta del Congresso al Campidoglio, martedì 1 marzo 2022, a Washington.
JIM LO SCALZO

La sostenitrice di Trump Ashli ​​Babbitt è stata colpita a morte da un agente di polizia mentre tentava di arrampicarsi attraverso una finestra sfondata nella lobby del presidente della Camera e altri tre sostenitori di Trump sono morti per emergenza medica. Almeno due rivoltosi accusati in seguito sono morti suicidi.

La Camera dei rappresentanti guidata dai Democratici ha messo sotto accusa Trump, che sta prendendo in giro una possibile rivincita del 2024 contro Biden, per presunto incitamento alla rivolta. È stato assolto dal Senato, dove è stato richiesto un voto di due terzi per la condanna, con un verdetto 57-43, con sette repubblicani che hanno votato per dichiarare Trump colpevole.

.

Leave a Comment