Benedict Mathurin ha detto di aver contattato la cheerleader che ha “toccato” dopo la partita per scusarsi

Un giocatore di basket del college che ha acceso una discussione sul fatto di aver toccato intenzionalmente il seno di una cheerleader davanti alla telecamera ha insistito sul fatto che “non ricorda” alcun contatto.

Bennedict Mathurin, 19 anni, una star dell’Università dell’Arizona, è stato visto in video allargare le braccia per celebrare la vittoria dei Wildcats per 85-80 ai tempi supplementari sul TCU nel secondo round del torneo NCAA di domenica.

Il filmato che circola dalla trasmissione televisiva sembrava mostrare Mathurin che tocca goffamente il membro della squadra di ballo della TCU, noto come The Showgirls.

Un punto di vista diverso fa sembrare che non tocchi affatto la cheerleader e può essere visto aggirarsi furtivamente intorno alla donna per evitare di avvicinarsi troppo mentre passa.

Mathurin ha inviato i media mercoledì prima della resa dei conti di Sweet 16 in Arizona con Houston giovedì ed è stato interrogato sull’incidente.

“In realtà ho sentito un’e-mail che cercava di contattare la cheerleader”, ha detto Mathurin. “Attraverso il dipartimento atletico della TCU, l’ho contattata e basta”.

Gli è stato quindi chiesto se avesse parlato con la donna e ha risposto: “Ho risposto alla tua domanda”.

Bennedict Mathurin, 19 anni, una star dell’Università dell’Arizona, ha parlato ai media mercoledì dopo aver acceso una discussione sul fatto che abbia toccato intenzionalmente il seno di una cheerleader dopo una partita. Mathurin ha detto di averlo fatto involontariamente e ha contattato la donna per scusarsi

Mathurin mette i media davanti alla partita degli Sweet 16 dell'Arizona contro Houston giovedì sera

Mathurin mette i media davanti alla partita degli Sweet 16 dell’Arizona contro Houston giovedì sera

Secondo quanto riferito, funzionari dell'Università dell'Arizona e della TCU sono stati in contatto dopo che la star guard dei Wildcats Bennedict Mathurin ha apparentemente toccato il petto di una cheerleader domenica

Secondo quanto riferito, funzionari dell’Università dell’Arizona e della TCU sono stati in contatto dopo che la star guard dei Wildcats Bennedict Mathurin ha apparentemente toccato il petto di una cheerleader domenica

Il direttore atletico dell’università, Dave Heeke, lo ha sostenuto prima che Mathurin parlasse alla stampa.

“Poco dopo essere tornato a Tucson, mi è stato comunicato che le persone sui social media sostenevano che un video clip mostrava che Bennedict Mathurin avrebbe potuto entrare in contatto fisico con uno studente della TCU mentre camminava fuori dal campo. Ho contattato il dipartimento di atletica leggera della TCU e ho parlato con Bennedict”, ha detto Heeke a ESPN.

“Anche se non ricorda alcun contatto, ha tentato di contattare lo studente della TCU attraverso il loro dipartimento di atletica per scusarsi”.

Il direttore atletico della TCU Jeremiah Donati ha detto a Yahoo di essere “stato in contatto” con l’Arizona e di “aver ricevuto comunicazioni dal loro studente-atleta”, ma non ha detto altro.

I video dell’incidente che circolano sui social media hanno attirato molta attenzione, con gli utenti di Twitter che hanno discusso se Mathurin meriti di essere disciplinato o se quello che è successo sia semplicemente un incidente.

Nel video, la cheerleader non sembra sussultare o reagire in nessuno dei video che sono emersi, portando molti online a dire che non c’era nulla di sinistro in quel momento.

Nel nuovo filmato a bordo campo, girato da un punto di vista diverso da @hostessproblem3, Mathurin non sembra toccare affatto la cheerleader e può essere visto aggirarsi furtivamente intorno alla donna per evitare di avvicinarsi troppo mentre gli passa accanto

Nel nuovo filmato a bordo campo, girato da un punto di vista diverso da @hostessproblem3, Mathurin non sembra toccare affatto la cheerleader e può essere visto aggirarsi furtivamente intorno alla donna per evitare di avvicinarsi troppo mentre gli passa accanto

La guardia potrebbe aver calcolato male lo spazio che aveva a disposizione per estendere le braccia mentre usciva dal campo

La guardia potrebbe aver calcolato male lo spazio che aveva a disposizione per estendere le braccia mentre usciva dal campo

“Sicuramente non intenzionale”, il poster ha intitolato il video.

‘La cosa strana è che… se fosse stato colpevole, non credi che la cheerleader o l’arizona bb/ben avrebbero fatto una dichiarazione? Cosa è successo agli innocenti fino a prova contraria?’

Molti utenti si sono espressi in difesa del secondo anno di Montreal, che ha guidato la rinascita della squadra di basket maschile dei Wildcats. Con una media di 17,4 punti e 5,6 rimbalzi a partita, tirando il 37,6 percento da una distanza di tre punti. Mathurin è stato nominato giocatore dell’anno Pac-12 ed è stato selezionato in una seconda squadra All-American dall’Associated Press.

L’eccezionale giocatore ha superato la tragedia diventando uno dei più prestigiosi giocatori di basket del college in questa stagione: a soli dodici anni, il canadese ha perso il fratello di 15 anni in un incidente in bicicletta, secondo la CBC.

Lui e sua sorella si sono rivolti al basket per farcela. Jennifer Mathurin ha continuato a suonare con il potente programma femminile dello Stato della Carolina del Nord ed è attualmente allenatore associato alla Bishop University.

I video dell'incidente che circolano sui social media hanno raccolto molta attenzione

I video dell’incidente che circolano sui social media hanno raccolto molta attenzione

Utenti di Twitter che discutono se Mathurin meriti di essere disciplinato o se quello che è successo sia semplicemente un incidente

Utenti di Twitter che discutono se Mathurin meriti di essere disciplinato o se quello che è successo sia semplicemente un incidente

“Stava festeggiando con entrambe le braccia tese, non l’ha vista fino a tardi e ha chiaramente spostato indietro il braccio sinistro mentre lo posava”, ha scritto lunedì un utente di Twitter.

‘SE l’ha toccata (probabilmente non l’ha fatto), stava chiaramente cercando di evitarlo. Questo non è un problema che non dovresti legittimare riconoscendo.’

Un altro utente si è azzardato a dire che le cheerleader della TCU erano troppo vicine all’uscita del campo e avrebbero dovuto trasferirsi.

‘[Another player] doveva scivolare anche intorno a loro per entrare negli spogliatoi. ANCORA, non ho sentito la cheerleader lamentarsi, quindi o non è successo o si è resa conto che non era apposta”, ha twittato quell’utente.

Altri si sono chiesti se Mathurin avesse persino toccato la cheerleader, sostenendo che la profondità dell’angolo avrebbe potuto avere un ruolo nel far sì che il video mostrasse qualcosa che in realtà non era accaduto.

Un utente di Twitter ha commentato che Mathurin dovrebbe scusarsi, ma l'incidente è apparso involontario

Un utente di Twitter ha commentato che Mathurin dovrebbe scusarsi, ma l’incidente è apparso involontario

Molti utenti dei social media si sono espressi in difesa del secondo anno di Montreal, che ha guidato la rinascita della squadra di basket maschile dei Wildcats.  Con una media di 17,4 punti e 5,6 rimbalzi a partita tirando il 37,6% da una distanza di tre punti

Molti utenti dei social media si sono espressi in difesa del secondo anno di Montreal, che ha guidato la rinascita della squadra di basket maschile dei Wildcats. Con una media di 17,4 punti e 5,6 rimbalzi a partita tirando il 37,6% da una distanza di tre punti

L'eccezionale giocatore ha superato la tragedia diventando uno dei più prestigiosi giocatori di basket del college in questa stagione: a soli dodici anni, il canadese ha perso il fratello di 15 anni in un incidente in bicicletta

L’eccezionale giocatore ha superato la tragedia diventando uno dei più prestigiosi giocatori di basket del college in questa stagione: a soli dodici anni, il canadese ha perso il fratello di 15 anni in un incidente in bicicletta

Mathurin, 19 anni, ha portato l'Arizona alla vittoria per 85-80 ai supplementari su TCU domenica

Mathurin, 19 anni, ha portato l’Arizona alla vittoria per 85-80 ai supplementari su TCU domenica

Mathurin è considerato uno dei migliori contendenti nel draft NBA di quest'anno

Mathurin è considerato uno dei migliori contendenti nel draft NBA di quest’anno

Nel frattempo, alcuni hanno incolpato Mathurin per l’incidente e hanno denunciato che il video non è stato preso sul serio come avrebbe dovuto.

Un utente ha scritto: “Sembrava che istintivamente stesse dando uno schiaffo o una stretta di mano, mentre si dirigeva verso l’armadietto… forse c’è un’altra angolazione”.

‘Questo non può andare via. Ha bisogno di essere ritenuto responsabile delle sue azioni”, ha twittato l’utente Mike Regalado.

Mathurin, al secondo anno all’Università dell’Arizona, ha registrato 30 punti nella partita di domenica, portando la sua squadra agli Sweet 16.

È considerato uno dei migliori contendenti nel draft NBA di quest’anno.

Mathurin ha affrontato molte situazioni difficili per l’Arizona. Non sorprende che abbia realizzato le sue più grandi opere teatrali della stagione quando i Wildcats avevano più bisogno di lui.

La seconda guardia tiratrice ha segnato una tripla per forzare i tempi supplementari e poi ha segnato altri sei punti nella sessione extra mentre la testa di serie Arizona è sopravvissuta alla nona testa di serie TCU 85-80 domenica sera nel secondo round del torneo NCAA.

Mathurin, il Pac-12 Player of the Year e una selezione AP All-American di seconda squadra, ha concluso con 30 punti.

Dopo che Kerr Kriisa ha sbagliato un 3, Mathurin è stato in grado di strappare la palla a Emanuel Miller della TCU nella vernice e metterla per dare ai Wildcats un vantaggio di 83-80 con 1:11 dalla fine.

Dopo aver ottenuto il rimbalzo e aver fatto canestro, Mathurin ha fatto un paio di pugni vicino alla linea di fondo.

I miei allenatori mi stavano prendendo in giro per non aver ottenuto abbastanza rimbalzi. Sono stato abbastanza felice di aver ottenuto il rimbalzo offensivo”, ha detto Mathurin, che è il sesto giocatore dell’Arizona a segnare almeno 30 punti in una partita del torneo NCAA.

‘Quindi sono andato là fuori e ho avuto il rimbalzo, ce l’ho fatta. Ed ero emotivo.’

.

Leave a Comment