Agent’s Take: Tom Brady è all’avanguardia nei guadagni in carriera nella NFL nonostante abbia adottato un approccio ai contratti incentrato sulla squadra

Tom Brady passerà dal campo di calcio alla cabina di trasmissione una volta che deciderà di appendere permanentemente le scarpe al chiodo. Fox Sports ha annunciato la scorsa settimana che Brady, che compirà 45 anni ad agosto, diventerà il suo analista principale delle partite della NFL e lavorerà come “ambasciatore” per la rete con particolare attenzione alle “iniziative promozionali e per i clienti” quando la sua carriera sarà finita. La stagione 2022 è l’ultimo anno di contratto di Brady con i Buccaneers.

Secondo quanto riferito, l’accordo di Brady vale 375 milioni di dollari in 10 anni. È il contratto più redditizio nella storia delle trasmissioni sportive.

Il valore del contratto di Brady con Fox Sports è più di quello che ha ricavato dai suoi contratti con i giocatori della NFL. Nessuno dei contratti con i giocatori della NFL di Brady ha una media di $ 37,5 milioni all’anno come il suo contratto di trasmissione riportato.

La scorsa stagione, Brady è stato il primo a raggiungere i 300 milioni di dollari di guadagni sul campo. Altri due giocatori, Aaron Rodgers e Matthew Stafford, si uniranno a Brady nel club da 300 milioni di dollari entro la fine della prossima stagione 2022.

La tabella seguente scompone chi saranno i primi cinque nei guadagni del contratto dei giocatori della NFL dopo il completamento della stagione 2022 utilizzando i dati NFLPA. Viene elencato il contante cumulativo dopo ogni anno. Gli importi contrattati collettivamente per i soldi dei playoff o per la partecipazione ad allenamenti fuori stagione non sono inclusi nei totali. Per semplicità, non vengono presi in considerazione nemmeno i rinvii dei bonus alla firma.

Uno sguardo a come sono stati ricavati i totali di ciascun giocatore segue il grafico.

anno

Tom Brady

Aaron Rodgers

Matteo Stafford

Matt Ryan

Ha disegnato Brees

2000

$ 231.500

2001

$ 529.500

$ 2.165.000

2002

$ 4.404.500

$ 2.565.000

2003

$ 13.529.500

$ 4.545.000

2004

$ 19.034.500

$ 6.545.000

2005

$ 34.534.500

$ 2.350.000

$ 14.623.000

2006

$ 50.534.500

$ 5.710.000

$ 24.623.000

2007

$ 56.534.500

$ 6.215.000

$ 39.623.000

2008

$ 64.534.500

$ 19.115.000

$ 12.800.000

$ 44.623.000

2009

$ 72.534.500

$ 27.715.000

$ 3.100.000

$ 20.700.000

$ 54.624.000

2010

$ 99.034.500

$ 34.215.000

$ 30.000.000

$ 30.950.000

$ 64.623.000

2011

$ 109.034.500

$ 41.965.000

$ 39.000.000

$ 42.200.000

$ 74.623.000

2012

$ 121.034.500

$ 50.465.000

$ 50.500.000

$ 53.700.000

$ 114.623.000

2013

$ 152.034.500

$ 90.465.000

$ 82.000.000

$ 83.700.000

$ 124.623.000

2014

$ 154.034.500

$ 101.365.000

$ 84.000.000

$ 105.200.000

$ 135.623.000

2015

$ 162.034.500

$ 112.965.000

$ 93.500.000

$ 116.700.000

$ 154.623.000

2016

$ 190.799.206

$ 125.565.000

$ 110.500.000

$ 132.450.000

$ 185.873.000

2017

$ 191.799.206

$ 138.877.500

$ 161.500.000

$ 148.200.000

$ 198.873.000

2018

$ 206.799.206

$ 205.777.500

$ 178.000.000

$ 200.700.000

$ 225.873.000

2019

$ 229.799.206

$ 235.037.500

$ 197.500.000

$ 222.200.000

$ 248.873.000

2020

$ 258.174.206

$ 242.327.500

$ 219.000.000

$ 242.700.000

$ 273.873.000

2021

$ 302.594.794

$ 264.692.206

$ 239.558.824

$ 267.052.941

2022

$ 317.594.794

$ 306.692.206

$ 301.058.824

$ 291.758.823

Totale

$ 317.594.794

$ 306.692.206

$ 301.058.824

$ 291.758.823

$ 273.873.000

Brady avrebbe un vantaggio maggiore come il miglior guadagno di denaro della NFL data la sua longevità se massimizzare i suoi contratti di gioco fosse stato il suo obiettivo principale. Ha iniziato ad adottare un approccio unico ai suoi contratti nel 2013, quando ha rinegoziato per la prima volta l’estensione del contratto quadriennale da 72 milioni di dollari che aveva firmato nel 2010, il che lo ha reso il giocatore più pagato della NFL con 18 milioni di dollari all’anno. Brady iniziò costantemente a offrire sconti alla città natale dei Patriots invece di guidare il mercato.

L’approccio ha pagato i dividendi a Brady consentendo ai Patriots di assemblare un roster più talentuoso di quanto avrebbero fatto altrimenti. Brady ha vinto altri tre anelli del Super Bowl nel New England dopo aver iniziato quel processo.

I soldi sono passati di nuovo in secondo piano rispetto al talento nel roster quando Brady stava cercando una nuova casa come free agent illimitato nel 2020. Il suo accordo iniziale con i Buccaneers era di $ 50 milioni completamente garantiti in due anni per un valore fino a $ 59 milioni con incentivi . Dopo aver vinto il Super Bowl LV, Brady era più interessato a “tenere unita la band” per cercare di ripetersi come campioni che ai propri soldi quando ha fatto un’estensione di un anno di $ 27.941.176 che ha liberato $ 19,3 milioni di spazio sul tetto salariale del 2021.

Se Brady decidesse di continuare a giocare a calcio dopo il 2022, potrebbe sfruttare l’accordo Fox nel più alto stipendio medio annuo della sua carriera. Data la storia di Brady, è più probabile che il contratto con la Fox dia a Brady più libertà per prendere ancora meno soldi per giocare a calcio nel 2023 e oltre.

Sconto città natale e Aaron Rodgers sono parole che non appartengono alla stessa frase. Rodgers ha firmato contratti in tre diverse occasioni che lo hanno reso il giocatore più pagato della NFL. La prima volta è stata nel 2013 con la sua proroga quinquennale di $ 110 milioni con una media di $ 22 milioni all’anno quando gli restavano due anni di contratto.

La volta successiva è stata nel 2018, quando Rodgers aveva anche due anni di contratto. Rodgers ha firmato un’estensione quadriennale di 134 milioni di dollari per un valore massimo di 138 milioni di dollari attraverso aumenti salariali e incentivi. Il suo bonus alla firma di $ 57,5 ​​milioni è stato il più grande mai visto in un contratto NFL all’epoca.

Rodgers, che stava entrando in un anno di contratto, ha contribuito a cambiare il panorama finanziario della NFL a marzo diventando il primo giocatore della NFL da $ 50 milioni all’anno una volta che ha deciso di voler rimanere con i Packers piuttosto che cercare di forzare uno scambio. Il nuovo contratto di Rodgers è ampiamente considerato di $ 150,815 milioni in tre anni, sebbene ci siano altri due anni al di sotto del mercato nell’accordo.

Resta da vedere per quanto tempo Rodgers, che ha 38 anni, continuerà a giocare. Dal momento che Rodgers dovrebbe guadagnare $ 59,515 milioni e $ 49,3 milioni nel 2023 e nel 2024, sarà il primo a guadagnare $ 400 milioni sul campo di calcio se giocherà quelle stagioni.

Stafford è stato uno degli ultimi beneficiari delle prime scelte al draft che ha ricevuto mega affari prima del contratto di contrattazione collettiva del 2011 che creava una scala salariale per principianti. Come prima scelta assoluta nel Draft NFL 2009, Stafford ha ricevuto un accordo di sei anni da 72 milioni di dollari (per un valore massimo di 78 milioni di dollari attraverso scale mobili e incentivi dello stipendio base) contenente 41,7 milioni di dollari in garanzie. Quando Stafford firmò con i Lions, il suo contratto era paragonabile a quello di Rodgers e Brady nonostante non avesse mai giocato un down nella NFL.

Stafford ha guadagnato $ 50,5 milioni nei primi quattro anni del suo contratto da rookie. È il secondo giocatore della NFL che un giocatore della NFL abbia mai guadagnato nei suoi primi quattro anni del suo primo contratto dietro ai 51,045 milioni di dollari di Sam Bradford, prima scelta assoluta del 2010. Al contrario, la prima scelta assoluta del 2022. L’accordo quadriennale completamente garantito di Travon Walker con i Jaguars vale $ 37.372.624.

Stafford è diventato il giocatore più pagato della NFL nel 2017 con un’estensione quinquennale di 135 milioni di dollari con una media di 27 milioni di dollari all’anno dai Lions. L’accordo ha anche stabilito nuovi benchmark di campionato con un bonus alla firma di $ 50 milioni e $ 60,5 milioni completamente garantiti alla firma.

Stafford ha lasciato soldi sul tavolo con l’estensione quadriennale di 160 milioni di dollari che ha firmato con i Rams a marzo. L’accordo ha $ 135 milioni di garanzie, che include un bonus alla firma di $ 60 milioni.

Stafford probabilmente ha avuto la leva del contratto per nominare il proprio prezzo su un’estensione dopo una postseason stellare in cui i Rams hanno vinto il Super Bowl LVI e considerando il costo elevato di acquisizione per ottenerlo dai Lions. I Rams hanno rinunciato a una scelta del primo round del 2022, una scelta del primo round del 2023 e una scelta del terzo round del 2021, nonché il quarterback titolare Jared Goff per Stafford.

Invece di sfruttare appieno la sua influenza, Stafford avrebbe voluto un accordo equo che avrebbe aiutato anche i Rams. È improbabile che ci sarebbero state obiezioni se Stafford avesse insistito per essere messo nello stesso posto in cui Goff – che i Rams consideravano un quarterback inferiore – era nella gerarchia salariale della NFL nel suo accordo del 2019. L’estensione quadriennale di 134 milioni di dollari di Goff (per un valore fino a 147,95 milioni di dollari a causa di incentivi e aumenti salariali) lo ha legato a Rodgers come il secondo giocatore più pagato della lega per stipendio medio annuo. Ciò avrebbe significato 46 milioni di dollari all’anno per Stafford.

Ryan ha ottenuto un grande vantaggio finanziario, come Stafford, come terza scelta assoluta del 2008 dai Falcons. Il suo contratto da principiante di sei anni valeva fino a $ 72 milioni con $ 34,75 milioni garantiti. Ryan è diventato il secondo giocatore più pagato della lega dietro Rodgers a $ 20,75 milioni all’anno con l’estensione quinquennale di $ 103,75 milioni che ha firmato nel 2013.

Ryan è stato il primo giocatore della NFL da 30 milioni di dollari all’anno. Ha firmato una proroga quinquennale di $ 150 milioni nel 2018, che includeva allora record NFL di $ 100 milioni in garanzie complessive e $ 94,5 milioni completamente garantiti alla firma.

Ryan ha richiesto uno scambio dopo il fallito inseguimento di Deshaun Watson da parte di Atlanta. Fu ceduto ai Colts verso la fine di marzo. Il proprietario dei Colts Jim Irsay ha recentemente affermato di volere il 37enne Ryan a Indianapolis a lungo termine. È sotto contratto fino al 2023.

Brees ha guadagnato più soldi dal suo primo tag in franchising con i Chargers nel 2005 per $ 8,078 milioni di quanto non abbia fatto nelle sue prime quattro stagioni NFL come scelta del secondo round del 2001. È entrato a far parte dei Saints come free agent illimitato nel 2006 con un contratto di sei anni da 60 milioni di dollari.

Brees ha avuto alcune aspre negoziazioni contrattuali con i Saints nonostante alla fine sia diventato il volto del franchise. Dopo essere stato designato come giocatore in franchising nel 2012, Brees ha presentato e vinto un reclamo contro i Saints chiarendo se i tag franchising si applicavano a tutte le squadre o erano specifici per le squadre. La sentenza favorevole ha aiutato Brees a diventare il primo giocatore della NFL da $ 20 milioni all’anno con un contratto quinquennale da $ 100 milioni prima della scadenza del 15 luglio per i giocatori in franchising di firmare a lungo termine.

Brees ha concesso ai Saints una pausa finanziaria per la prima volta nei suoi numerosi contratti con il franchise nel 2018 invece di sfruttare la sua leva esplorando potenziali opzioni con altre squadre. Ha firmato un contratto biennale da 50 milioni di dollari con 27 milioni di dollari completamente garantiti per rimanere a New Orleans dopo aver limitato le trattative ai soli Saints. È concepibile che Brees avrebbe potuto essere il primo giocatore da 30 milioni di dollari della lega invece di Ryan se avesse usato la sua leva.

Brees ha dato ai Saints un’altra pausa finanziaria nel 2020 con un altro contratto biennale da 50 milioni di dollari strutturato in modo simile al suo accordo del 2018. Quando Brees si è ritirato dopo la stagione 2020, era il leader degli utili in carriera nella NFL davanti a Brady per quasi $ 15,7 milioni.

Brees ha alzato le sopracciglia un paio di giorni fa suggerendo che potrebbe porre fine al suo ritiro di un anno per tornare. L’allenatore dei New Saints Dennis Allen pensa che i commenti di Brees fossero uno scherzo.

Tuttavia, i Saints hanno ancora i diritti contrattuali di Brees dopo aver inserito il 43enne futuro Hall of Famer nella lista di riserva/ritiro lo scorso giugno. L’ultimo anno del contratto di Brees, in cui il suo stipendio base del 2021 è stato ridotto da $ 25 milioni al suo stipendio minimo in campionato di $ 1,075 milioni per scopi di cap che è stato registrato al momento del ritiro, sarebbe stato reintegrato se avesse ripreso a giocare.

Un nuovo contratto dovrebbe essere concordato poiché Brees quasi certamente non sarebbe tornato a giocare per il suo stipendio minimo di 1,12 milioni di dollari nel campionato 2022. I Saints sono apparentemente andati avanti con Jameis Winston, che stava sostenendo Brees nel 2020, firmandogli un contratto biennale da 28 milioni di dollari (del valore di un massimo di 44 milioni di dollari attraverso scale mobili e incentivi salariali) con 21 milioni di dollari in garanzie. Per questo motivo, scambiare Brees, come hanno fatto i Patriots con Rob Gronkowski quando ha concluso la sua pausa di un anno, potrebbe avere molto senso se è seriamente intenzionato a tornare in azione.

Leave a Comment